L’Espresso numero 9 del 05-03-2009 pagina 46

PRIMO PIANO
Hamas segreto
di Barbara Schiavulli
Per gli israeliani sono terroristi. Per i palestinesi, a seconda delle fazioni, sono alleati, combattenti, politici, membri della resistenza, religiosi che sfamano la gente e fanno studiare gratis i ragazzini. Per il resto del mondo sono una spina nel fianco della diplomazia e la prova che la democrazia
in Medio Oriente non è accettabile se a vincere sono loro, quelli di Hamas. Ma chi sono veramente? Per chi li ha studiati, intervistati, conosciuti, Hamas non è un’organizzazione terroristica, ma un movimento politico che ha usato il terrorismo, e che ha trovato sempre forza nel suo legame con il popolo palestinese e ragione nella sua resistenza contro l’occupazione israeliana. «Un movimento nazionalista religioso», spiega Paola Caridi nel suo libro "Hamas" (Feltrinelli, di prossima uscita), che racconta minuziosamente la storia di Hamas dalla creazione nel 1987 fino alla guerra di Gaza di poche settimane fa. La Caridi ha incontrato leader e militanti del movimento e svela anche alcuni retroscena come un incontro tra l’attuale presidente israeliano Shimon Peres e Mahmoud al Zahar per una trattativa che doveva condurre alla fine della prima Intifada. L’accordo non ci fu.

Giornalista di guerra e scrittrice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: