Caro Piero. Mi dispiace che la pensi così. Mi piacerebbe che tu potessi visitare quelle terre piene di gente per bene. Dovresti passeggiare per il Panshir (Afghanistan), tra quelle foreste rigogliose, i fiumi straripanti, osservare le donne avvolte in veli di seta rosa che lavorano nei campi. Dovresti galleggiare nelle acque del Mar Morto (Palestina o Israele), gironzolare per le strade di Najaf (Iraq) dove le cupole delle moschee sono tutte dorate. Dovresti sorseggiare un tè con i beduini lasciandoti incantare dalle loro storie. Non ci sono guerre di religione, ci sono solo guerre di soldi, di interessi e mancanza di rispetto verso gli altri.  

Giornalista di guerra e scrittrice

3 Comment on “Rispetto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: